Selezione di chi parte

La selezione viene fatta dalla Commissione Erasmus ed è unitaria per tutta il Dipartimento.

Lo studente deve:

  1. sostenere un colloquio motivazionale (orale, obbligatorio pena l'esclusione): tra gli argomenti trattati in sede di colloquio, la Commissione richiederà anche gli esami convalidabili, secondo l'opinione dello studente, per ogni sede indicata nella domanda di partecipazione.

  2. disporre le sedi indicate nelle domande in ordine di preferenza.

La selezione avviene sulla base dei seguenti requisiti-aspetti:

  1. esami sostenuti in base all'anno di corso

  2. votazione media conseguita

  3. competenza linguistica dichiarata

  4. attitudine e motivazione dimostrata nel colloquio orale

  5. parere del referente del corso di laurea magistrale, in base ai programmi presentati precedentemente dallo studente

La selezione si concluderà con una graduatoria unica per tutto il Dipartimento.

Sulla base dei risultati conseguiti e delle preferenze indicate, ciascuno sarà selezionato per la sede maggiormente gradita, subordinatamente alla posizione in graduatoria provvisoria e alla sede maggiormente profittevole rispetto al proprio percorso di studio.

Le competenze linguistiche sono un requisito imprescindibile per la selezione. È raccomandato verificare se la sede partner richiede competenze specifiche in termini di certificazioni.