Erasmus+ per studio

Il programma Erasmus+ è stato istituito dall'Unione Europea nell'ottica di creare uno spazio europeo dell'istruzione e di incentivare la mobilità degli studenti, dei docenti e del personale coinvolto nelle attività legate all'istruzione.

Erasmus+ per studio è dedicato nello specifico alle Istituzioni di istruzione superiore e quindi alla mobilità degli studenti e dei docenti a livello universitario.

La partecipazione dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia a questo programma consente di organizzare lo scambio di studenti e di docenti tra università dei paesi aderenti all'Unione Europea o extraeuropei o legati ad essa da accordi particolari.

La mobilità degli studenti è promossa per consentire loro di seguire all'estero corsi ufficiali che saranno riconosciuti dall'Università di origine, procedere alla preparazione parziale o totale della tesi e addirittura, in presenza di accordi specifici, conseguire un doppio titolo di studio (doppia laurea e doppio diploma).

La mobilità dei docenti è finalizzata allo studio dell'organizzazione didattica di istituzioni estere, alla predisposizione di scambi di studenti e a svolgere all'estero corsi o parti di corsi ufficiali e/o seminari.

L'Università di Modena e Reggio Emilia stipula ogni anno un Contratto Istituzionale con la Commissione Europea indicando tutte le attività che intende svolgere nell'ambito del programma.

In base ad accordi bilaterali con ogni singola Università partner, vengono attivate borse di mobilità per studenti dei diversi corsi di studio.
 

Elenco delle sedi disponibili 2023-2024

 

NEWS:
PUBBLICATO BANDO DI SELEZIONE+ AI FINI DI STUDIO PER L'A.A. 2024/2025 UE ED EXSTRA UE
 
 
PUBBLICATO BANDO ERASMUS+ BLENDED INTENSIVE PROGRAMME (BIP) - CONTRIBUTI COMUNITARI PER L’ORGANIZZAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI BIP DA SVOLGERSI ENTRO IL 31 LUGLIO 2024 (SCADENZA LUNEDÌ 4 DICEMBRE 2023)
[27.10.2023]
 

 

 
INCONTRO DÌ ORIENTAMENTO AGLI ADEMPIMENTI PER LA DIDATTICA IN MOBILITÀ 
 
Sabato 10 giugno si è tenuto l’incontro di presentazione del Memorandum e dei suoi Allegati (dedicati ai tirocini).
Dopo breve introduzione delle funzioni della Commissione Erasmus DESU (da non confondere con quelle dell’Ufficio Mobilità), 20+ vincitori di borsa hanno potuto approfondire alcune questioni tecniche e procedurali in un question-time dedicato alle prossime mobilità. Tutti i dettagli nel video allegato.
 
N.B. Chi partirà nel secondo semestre avrà modo di partecipare ad un altro incontro che si terrà a gennaio