Presentazione del corso

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria – con una durata di 5 anni – abilita all’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

Per questa ragione, il Corso di Laurea è attivamente impegnato nella formare un laureato qualificato a livello di conoscenze, abilità e competenze alla base e funzionali alla professionalità docente (si veda il Piano degli studi, nelle sezioni successive).
Il Corso di Laurea si caratterizza per una didattica innovativa, capace di far dialogare la dimensione teorica con quella pratica. Si tratta di una didattica che include insegnamenti in aula, attività laboratoriali e tirocinio nelle scuole.
Negli insegnamenti, i docenti presentano e discutono i contenuti specifici delle discipline delle scienze umane.
Nei laboratori, gli studenti –  lavorando in gruppo e guidati da docenti e professionisti  imparano ad applicare principi e metodologie studiati nelle lezioni in aula, simulando attività e procedure che contraddistinguono la pratica quotidiana dell’insegnamento. Alcuni laboratori sono specificatamente dedicati alla lingua e alla didattica dell’inglese (https://www.des.unimore.it/site/home/didattica/lauree-e-lauree-magistrali-a-ciclo-unico/scienze-della-formazione-primaria/laboratori.html).
Durante il tirocinio, invece, gli studenti sono coinvolti in progetti educativi-didattici e di ricerca in collaborazione con le istituzioni scolastiche della Regione.
Il Corso di Laurea è fortemente radicato nel territorio, valorizza le migliori esperienze innovative della scuola e rende conto, tra gli altri, del modello reggiano delle scuole dell’infanzia.
Il livello di occupazione dei laureati è positivo. Infatti, a un anno dalla laurea l'86% dei laureati trova un lavoro come insegnante (a tempo determinato o indeterminato) (Fonte Alma Laurea 2021).

[Ultimo aggiornamento: 22/05/2023 14:03:31]