CPDS

La Commissione Paritetica Docenti-Studenti nel processo di Assicurazione della Qualità

La Commissione Paritetica Docenti Studenti (CP-DS) è un organo costituito del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane (DESU).

Nel rispetto del suo scopo, è composta da un numero uguale di docenti e di studenti, per quanto possibile rappresentativi di tutti i Corsi di Studio (CdS) afferenti al DESU, anche se è presieduta e coordinata da un docente scelto fra i componenti della Commissione stessa.

Gli obiettivi, le finalità e le funzioni istituzionali della CP-DS sono:

  • strutturare ed organizzare il monitoraggio dell’offerta formativa del Dipartimento, quindi, la qualità della didattica erogata dai CdS afferenti al DESU;
  • il monitoraggio della qualità dell'attività di servizio agli studenti erogata dal DESU;
  • l'individuazione, la definizione di indicatori quantitativi per la valutazione dei risultati dell’offerta formativa erogata dal DESU, e la implementazione di un sistema di misurazione e miglioramento degli effetti della offerta formativa;
  • la analisi dell'andamento del'offerta formativa e la conseguente formulazione di pareri sull’attivazione e la soppressione dei CdS afferenti al DESU.

Tutti gli esiti di questo complesso di attività, sono raccolti, sintetizzati tramite la redazione di una Relazione Annuale dove la CP-DS propone una valutazione critica e propositiva delle attività didattiche e di servizio agli studenti erogati dal DESU, e la rende pubblica per la consultazione di tutti.

Caratteristica della Relazione Annuale, in ottica analisi critica di miglioramento continuo e partecipato, contiene una serie di proposte di miglioramento formulate dalla CP-DS.

La Relazione annuale è trasmessa al Presidio della Qualità di Ateneo (PQA) e al Nucleo di Valutazione (NdV), ed è acclusa alla Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS).

La Relazione Annuale è presentata ufficialmente al consiglio del DESU nell'ottica di fornire elementi utili al riesame annuale e ciclico dei CdS.

Al fine di garantire il massimo livello ottenibile di terzietà ed imparzialità della CP-DS, si è stabilito che i Referenti di CdS non possano far parte della Commissione, per limitare i conflitti di interessi.

Definizione della commissione paritetica studenti-docenti dallo statuto di ateneo - Art. 32.

La composizione è la seguente:

Membri docenti: Prof. Gabriele PALLOTTI (presidente), prof.ssa Roberta CARDARELLO, prof. Federico RUOZZI.
Membri studenti: (lista in fase di aggiornamento).