Il saluto di una docente

Scrivo questa mail perché il mio pensiero non fa che andare a Giuseppe in questi giorni e posso solo immaginare il vuoto che ha lasciato intorno a voi. Quando ci siamo viste all'incontro con i tutor di tirocinio non l'ho visto ma non pensavo stesse così male.....mi dispiace solo non averlo potuto salutare e scambiare qualche parola con lui. Purtroppo ho avuto poche occasioni per parlargli , ma mi sono bastate per portare i suoi consigli nel cuore. "Strumenti concreti per aiutare questi insegnanti, è questo che chiediamo" le sento ancora le sue parole, cariche di pragmatismo e passione. Vi sono vicina in questo momento e se ci dovesse essere qualche iniziativa organizzata in suo onore sarò lieta di parteciparvi. A presto, Vania Lato

[Ultimo aggiornamento: 08/11/2015 21:45:49]